La ricerca del lavoro e i nostri Supereroi

Ripensare e ritrovare il proprio lavoro in un mondo che cambia rapidamente è roba da Supereroi. A ReAgire ne abbiamo incontrati tanti in questi anni. Covid ha segnato una brusca battuta di arresto per tutti. Due anni di buco nero sul CV. Una brutta storia. Una sfida rimettersi in gioco.
Alcuni Supereroi li conoscete già, altri vi diventeranno familiari. In poche righe desideriamo dare una brevissima pennellata dei loro profili.
Il mondo digitale è casa per Daniele, esperto e versatile divulgatore ma anche il giovane Matteo sogna un futuro nella micro-formazione digitale. C’è chi vorrebbe portare ordine, organizzazione e dinamicità in un back-office commerciale nell’ambito del turismo o dei servizi; chi, come Barbara, sarebbe una perfetta assistente in una società di gestioni condominiali o in un ufficio acquisti. E poi siccome l’occhio vuole la sua parte, abbiamo tra i nostri supereroi Davide e Marcella, un ottico ed una ortottista, entrambi con una lunga esperienza professionale alle spalle. C’è chi ha già trovato la sua strada come Paolo, ormai per tutti “il nostro OSS” e chi sta ancora cercando il suo posto per migliorare un pezzetto di mondo in un Ente del Terzo settore.
Alcuni Supereroi stanno affinando i loro strumenti: bilancio di competenze, cv, profilo Linkedin grazie al prezioso supporto di Orientatrici Professionali e Career Counselor che si sono unite al progetto di MyJob Laboratorio.
Quando la “messa a punto” sarà terminata troverete qui tutti i profili affinché possiamo dare loro, tutti insieme, la visibilità che meritano.

4 Likes