Patto per il lavoro - Comune di Milano

Si apre domani la “due giorni” che dopo una serie d’incontri tematici culminerà con la firma da parte del Comune di Milano, Afol e parti sociali alla presenza del Ministro Orlando di un documento un po’ enfaticamente denominato Patto per il lavoro. Riportiamo qui il programma dell’evento e una bozza del testo che conosciamo in attesa del documento definitivo.

Patto per il Lavoro Comune Milano - rev (1).docx (265,7 KB)

ReAgire sarà presente ai diversi momenti previsti dal programma che, pur dovendosi considerare solo un punto di partenza dell’iniziativa della nuova Giunta comunale sul tema lavoro, ci consentirà di acquisirne conoscenza. Uno dei limiti giù emersi chiaramente è il mancato coinvolgimento del Terzo Settore nella pianificazione delle attività individuate; cosa che testimonia a sufficienza della considerazione solo strumentale con cui Milano si rapporta alle realtà espressione di questa economia solidale. L’assessora Cappello ha già risposto che una volta sottoscritto questo documento aprirà anche alla consultazione del Terzo Settore, cosa cui ReAgire è anche direttamente interessata con il Progetto di sperimentazione presentato ad Afol (che il Comune peraltro già conosce…) . Avremo quindi modo di riprendere il discorso.

5 Likes

Oggi la firma del Patto per il lavoro tra Comune, Città Metropolitana, Afol , Assolombarda, Artigiani, Sindacati

Ecco il documento sottoscritto dalle parti sociali.
Patto per il Lavoro_29aprile2022.pdf (163,9 KB)

Ed ecco qui di seguito un documento relativo agli obiettivi finora concretamente previsti per dare seguito al Patto per il lavoro

Obiettiviazionipatto.pdf (3,9 MB)